Avviso: Facebook, MySpace, Twitter, YouTube, Squidoo, e molti altri. Ecco i Nuovi Modi Per Guadagnare !! Clicca Qui

04/ott/2011

Il faro del Guadagno

La fonte della ricchezza è una forza interiore che abbiamo tutti, qualsiasi cosa vogliamo attirare o vivere nella nostra vita.

Ti sembrerà impossibile, ma il motivo per cui c'è crisi è che la maggior parte delle persone è ormai assuefatta dalle TV e mezzi di propaganda, crede che di denaro non ce ne  sia abbastanza e questo   allontana l'abbondanza dalla loro vita!

Ora va di moda la crisi! Ma sappi che è stata creata ad arte perché faccia sentire le persone ancora più povere e impotenti, estranee da ogni dinamica economica nella vita quotidiana.  

Questo condizionamento è un ostacolo reale verso  l'abbondanza in qualunque progetto o attività che  scegli di svolgere. Mi spiego meglio: Ogni volta che fai un commento negativo, ogni volta che dici che non puoi o non riuscirai a fare qualcosa, o per qualunque motivo credi di non poterla fare, stai impedendo a te stesso di raggiungere quello che più desideri.


Ti faccio un Esempio:
Il denaro scarseggia..., e tu devi dire: "Desidero più denaro nella mia vita".
Il pensiero è un mezzo potente, più di quanto pensi.

Il pensiero è in grado di plasmare ogni cosa (ad esempio l'architetto prima di costruire una casa ha il progetto ben definito nella sua mente,e poi lo realizza ).
Questo vale per ogni  progetto della vita.

Ogni volta che fai un'affermazione negativa su qualsiasi cosa, denaro compreso, dici a te stesso, non lo voglio nella mia vita! Facendo il gioco di chi sbandiera questa finta crisi, e vuole detenere la gestione del potere economico, in sostanza  gli diamo il potere sulla nostra vita.

Le nostre emozioni, i nostri pensieri plasmano il mondo in cui viviamo, e i nostri stati d'animo e gli eventi che accadono intorno a noi sono due facce della stessa medaglia.

Purtroppo all’uomo medio non piace differenziare troppo il proprio pensiero dal resto della comunità .
Quindi, chi non ha un sogno proprio, è destinato a seguire chi ce l'ha.

Non è semplice cominciare a pensare che sei tu a creare il tuo mondo, e non il mondo a creare te .

Azioni positive, portano a risultati positivi, ma questo costituisce solo la metà dell'equazione, dovresti anche concedere di ricevere quello che chiedi, ed è la parte più difficile, perché richiede forza di volontà!

Siamo tutti presi da dubbi e paure riguardo al nostro valore, minando la nostra fiducia.

La capacità di credere in noi stessi è la nostra linfa e dobbiamo riappropriarcene; non serve nulla di più  e nulla  di meno e neanche strane formule magiche.

Chi ha avuto ciò che desiderava, è perché si è predisposto con il giusto atteggiamento mentale per averlo, ha usato questo meccanismo mentale  emotivo e psicologico, per realizzare  l'obiettivo, smettendo di addossare al mondo esterno la responsabilità di quanto gli accadeva.

Che senso avrebbe incolpare il mondo di qualcosa che non va, quando siamo noi a creare inconsciamente le nostre fortune e i nostri dolori?

Abbiamo la possibilità in ogni momento di cambiare direzione alla nostra vita, basta acquisire le giuste conoscenze, avere i giusti strumenti, buona volontà di imparare e di conoscere.

Come detto prima devi essere tu ad attrarre il cambiamento, il potere per farlo è dentro di te, e nessuno  può farlo al tuo posto. 

La vita risponde esattamente ai tuoi stati d'animo, e li  rimanda al mittente, è la legge di un equilibrio perfetto, conosciuta come ( legge di attrazione, vibrazionale di risonanza, e altro ancora...), è stata verificata e sperimentata da ricercatori di fisica quantistica.

La speranza di cui parlano il sistema, le  religioni, non serva a nulla! Anzi è la triste consolazione di chi non riesce a credere di cambiare le cose nella propria vita.

Quando credi in qualcosa muovi delle forze positive, invece quando speri soltanto non muovi nulla, sei fermo e non puoi attrarre cambiamenti.

Questi aspetti potenziali andrebbero approfonditi, perché molto importanti.

Qualcuno, troverà molto illuminante sapere di essere l’unico responsabile della sua situazione economica, sentimentale e, soprattutto sapere di poter modificare l’esterno semplicemente agendo nella sfera interiore; questo gli fornirà un senso di libertà, di risveglio interiore.

Ma per altri non sarà così, dipende solo da noi.

Quando si indaga bene si scopre l'inganno del sistema tradizionale, che soffoca le nostre reali potenzialità.

Di persone che criticano, che accusano, che mostrano lo sfacelo economico, ormai ne è pieno il Paese.

Ma non si trovano dieci persone, solo dieci, che siano portatrici del Fuoco necessario per cambiare veramente le cose.
Sarà il caso di cominciare...?

Franco Andres

0 commenti:

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best WordPress Web Hosting